30 oct. 2013

Polio può rendere la menopausa più grave.

(NewsFix ) Uno studio mostra che le donne che sono disabili dalla poliomielite hanno più problemi con la menopausa rispetto alle donne non disabili.

La poliomielite è una malattia che spesso colpisce i bambini, ma i cui sintomi - quali sono neurologico in natura - può persistere per molti anni. Medici presso l'Università del Michigan rivelano come impatti polio su donne passa attraverso la menopausa.

Hanno effettuato uno studio nazionale che copre mezzo milione di donne negli Stati Uniti con una storia di poliomielite e li rispetto agli uomini con una storia di poliomielite per vedere che impatto potrebbe avere la menopausa.

Essi hanno scoperto che i sintomi post- polio la più grave una donna erano i peggiori i sintomi della menopausa sono stati. E mentre le donne in post - polio si avvicinano alla menopausa sono più felici dei loro colleghi maschi, quando stavano attraversando la menopausa, era vero il contrario.

E le donne post- polio più - 39 per cento - la terapia di sostituzione ormonale usato rispetto alle donne senza una storia di poliomielite ( il tasso medio per le donne degli Stati Uniti è solo il 21 per cento ). Lo studio sarà, si spera, aumentare la consapevolezza delle difficoltà che i polio possono avere con la menopausa.